HB2 900 (1982-1983)

HB2 900

Progetto: Massimo Tamburini
Presentazione: Salone di Milano 1981.
Prezzo: 17.560.000 lire.

Motore: il propulsore è quello della Honda CB 900. Quattro cilindri. Potenza massima 95 Cv a 9.000 giri. Coppia massima 7.7 Kgm a 8.000 giri. Distribuzione bialbero in testa a quattro valvole per cilindro. Cilindrata effettiva 901 cc. Rapporto di compressione 8:8:1. Alimentazione tramite quattro carburatori Keihin da 32 mm. Raffreddamento ad aria. Frizione a dischi multipli in bagno d'olio. Cambio a cinque rapporti.

Telaio: il telaio ha la particolarità di essere formato da quattro parti. La principale collega il cannotto di sterzo con il traversino di attacco dell'ammortizzatore posteriore. Vi sono poi una culla inferiore, il bilanciere della sospensione posteriore e le due piastre laterali di collegamento, realizzate in avional fresate dal pieno. La sospensione anteriore è una Italia da 40 mm regolabile su 8 posizioni, con foderi in magnesio. La sospensione posteriore ha un ammortizzatore De Carbon leggermente inclinato all'indietro con 10 regolazioni, in posizione centrale. Il forcellone è scatolato in acciaio al cromo molibdeno. Le ruote sono stampate in lamiera di alluminio, a razze. Il freno anteriore è un doppio disco  Brembo da 280 mm, il posteriore un disco Brembo da 280. Pedane e manubrio sono costruiti dalla stessa Bimota, in Avional. Peso a secco 208 kg.

Colorazione: doppia: la più diffusa è bianca con fascia trasversale singola rossa e filetto nero. Filetti rossi su serbatoio e codone. Parafango bianco e rosso con filetto nero. Pochi esemplari hanno la colorazione bianca con doppia fascia rossa e blu.

Prestazioni: dalle riviste specializzate è stata rilevata una velocità massima di 235 Km/h e una accelerazione sul quarto di miglio di 11.89 secondi.

Produzione: di HB2 ne sono state prodotte 193, 140 sotto forma di kit e 53 complete. Gli esemplari con colorazione bianca e rossa sono 161, quelli con la fascia rossa e blu 31 e unico esemplare è stato prodotto grigio anziché bianco.

Catalogo Ricambi

Come consultare il manuale.
Clicca sul bottone sottostante e si aprirà una nuova finestra con il manuale sfogliabile, in alto a destra le frecce permettono l'ingrandimento e poi è possibile spostarsi sul contenuto delle pagine muovendosi con il mouse. 

SFOGLIA IL MANUALE