DB4 900 (1999-...)

DB4 900

Progetto: Pier Luigi Marconi.
Presentazione: Salone di Monaco 1998.
Prezzo:  25.700.000 lire.

Motore: il propulsore è quello della Ducati 900 SS, bicilindrico a V di 90°. Cilindrata effettiva 904 cc. Distribuzione desmodronica. Raporto di compressione 9.2:1. Potenza massima 86 Cv a 7.000 giri. Coppia massima 9.2 Kgm a 5.700 giri. Alimentazione tramite due carburatori Mikuni da 38 mm. Raffreddamento ad aria e olio. Frizione a dischi multipli a secco. Cambio a sei rapporti. Rispetto al motore originale vi sono modifiche all'air box e all'impianto di scarico.

Telaio: il telaio è quello utilizzato in precedenza per la Mantra, con elementi tubolari in lega di alluminio con sezione ovale. La sospensione anteriore è una forcella teleidraulica Paioli con steli da 43 mm, regolabile nel precarico molla e nell'idraulica in estensione. La sospensione posteriore impiega un monoammortizzatore Ohlins pluriregolabile. Il freno anteriore è un doppio disco Brembo da 320 mm, il freno posteriore è un disco Brembo da 230 mm. 

Colorazione: la colorazione si richiama a quella della capostipite DB1, fondo bianco con fasce tricolori triangolari su serbatoio, carena e codone. La parte inferiore della carena è nera.

Catalogo Ricambi

Come consultare il manuale.
Clicca sul bottone sottostante e si aprirà una nuova finestra con il manuale sfogliabile, in alto a destra le frecce permettono l'ingrandimento e poi è possibile spostarsi sul contenuto delle pagine muovendosi con il mouse.

SFOGLIA IL MANUALE