YB6  1000 (1988-1990)

YB6 1000

Progetto: Federico Martini.
Presentazione: Salone di Tokyo 1987 (Salone di Milano 1988).
Prezzo:  25.560.000 lire.

Motore: il propulsore è quello della Yamaha FZR 1000, serie 2GH (colorazione nera). Cilindrata effettiva 989 cc. Potenza massima 140 Cv a 9.000 giri. Coppia massima 11.5 Kgm a 7.500 giri. Rapporto di compressione 11.0:1. Distribuzione bialbero in testa, cinque valvole per cilindro. Raffreddamento a liquido. Alimentazione tramite quattro carburatori Mikuni BDS da 37 mm. Frizione a dischi multipli in bagno d'olio. Cambio a cinque rapporti. Al contrario di quanto illustrato su dèpliant della YB6 lo scarico non è in acciaio inox ma in alluminio.

Telaio: il telaio è praticamente identico a quello della della YB4 ed è costituito da due travi diagonali a sezione rettangolare in profilato in lega di alluminio con nervature interne. All'altezza dei cilindri sono imbullonate due piastre per supportare il motore. Nella parte posteriore delle travi sono saldate due piastre per i supporti del motore e per l'attacco del forecellone. Il forcellone è in alluminio. È possibile variare l'inclinazione del cannotto di sterzo con la sostituzione della boccola con un'altra a foro eccentrico. La sospensione anteriore ha un sistema antidive nello stelo sinistro della forcella e il freno idraulico nello stelo destro, regolabile su quattro posizioni. Il diametro degli steli è di 42 mm. La sospensione posteriore impegna un monoammortizzatore regolabile nel precarico della molla e nel freno anteriore ha due dischi flottanti Brembo da 320 mm, con pinze a doppio pistoncino. Il freno posteriore è un disco Brembo da 230 mm. I cerchi sono in lega di alluminio. Peso a secco 188 Kg.

Colorazione: unica, identica a quella della YB4. È bianca e rossa con filetti oro. Compare anche qui la scritta “World Champion” sulla banda bianca trasversale, anche se in effetti solo la YB4 può fregiarsi del titolo.

Prestazioni: dalle riviste specializzate è stata rilevata una velocità massima di 257 Km/h e una accelerazione sul quarto di miglio di 11.2 secondi.

Produzione: la YB6 è stata prodotta per un totale di 546 esemplari, 510 completi e 36 kit.

Catalogo Ricambi

Come consultare il manuale.
Clicca sul bottone sottostante e si aprirà una nuova finestra con il manuale sfogliabile, in alto a destra le frecce permettono l'ingrandimento e poi è possibile spostarsi sul contenuto delle pagine muovendosi con il mouse.

SFOGLIA IL MANUALE