YB4  E.I. 750 (1988-1989)

YB4 E.I. 750

Progetto: Federico Martini.
Presentazione: Salone di Milano 1987.
Prezzo:  29.520.000 lire.

Motore: il propulsore è quello della Yamaha FZ 750, serie 2MG. Cilindrata effettiva 749 cc. Quattro cilindri. Rapporto di compressione 11.2:1. Distribuzione bialbero in testa, cinque valvole per cilindro. Raffreddamento a liquido. Potenza massima 121 Cv a 10.500 giri. Coppia massima 9 Kgm a 8.500 giri. Frizione a dischi multipli in bagno d'olio. Cambio a sei rapporti. Rispetto al motore originale la Bimota interviene sostituendo i quattro carburatori con un impianto a iniezione Weber-Marelli e un nuovo scarico 4 in 2 in 1. 

Telaio: il telaio è costituito da due travi diagonali in profilato in lega di alluminio a sezione rettangolare con nervature interne. Dietro al motore una trave irrigidisce la struttura e continua posteriormente con un telaietto di supporto sella in tubi quadrati. I cilindri sono supportati da due piastre inbullonate alle travi. Nella parte posteriore delle travi sono saldate due piastre per supportare il motore e per l'attacco del forcellone. Il forcellone è in alluminio. La sospensione anteriore è una forcella con regolazione esterna e antidive con steli da 42 mm. La sospensione posteriore ha un ammortizzatore centrale a regolazione esterna. Il freno anteriore è un Brembo a doppio disco da 320 mm, il freno posteriore è un Brembo con disco da 230 mm. Peso a secco 190 Kg.

Colorazione: unica, bianca e rossa con filetti oro tra i due colori. Compare la scritta “1987 World Champion” nella banda bianca trasversale sulla fiancata e la scritta “YB4 E.I.” nella tabella portanumero sul codone. Un lotto di 12 esemplari presenta una diversa grafica, dominano il bianco e il rosso con una serie di tre strisce verdi sulla carena e serbatoio. Compare inoltre la dicitura “Fuel Injection” sul codone.

Prestazioni: dalle riviste specializzate è stata rilevata una velocità massima di 248.8 Km/h e una accelerazione sul quarto di miglio di 10.9 secondi. In un altro test i dati sono risultati di 256 Km/h con una accelerazione di 11.1 secondi.

Produzione: la YB4 E.I. è stata prodotta in due lotti per un totale di 303 esemplari. I primi 200 sono serviti per necessarie omologazioni. In seguito ne sono state commercializzate 103. A questi vanno aggiunti 60 esemplari Racing (19 completi e 41 kit). 

Catalogo Ricambi

Come consultare il manuale.
Clicca sul bottone sottostante e si aprirà una nuova finestra con il manuale sfogliabile, in alto a destra le frecce permettono l'ingrandimento e poi è possibile spostarsi sul contenuto delle pagine muovendosi con il mouse.

SFOGLIA IL MANUALE