SB6 R 1100 (1997-1998)

Bimota modello SB6 R 1100

Progetto: Pier Luigi Marconi.
Presentazione: Salone di Colonia 1996.
Prezzo:  34.150.000 lire.

Motore: il propulsore è quello della Suzuki GSX-R 1100. Quattro cilindri. Potenza massima 156 Cv a 10.000 giri. Coppia massima 12 Kgm a 9.000 giri. Cilindrata effettiva 1.074 cc.  Rapporto di compressione 11.2:1. Alimentazione tramite quattro carburatori Mikuni BST da 40 mm. Raffreddamento a liquido. Distribuzione bialbero in testa, quattro valvole per cilindro. Frizione a dischi multipli in bagno d'olio. Cambio a cinque rapporti. Rispetto alla SB6 variano lo scambiatore di colore per il filtro dell'olio e un air box di maggiori dimensioni con prese dai fori posti ai lati del faro. Rivista anche la taratura dei carburatori. Il pistoncino di comando della frizione è in ergal. Lo scarico ha i collettori e silenziatori sono più lunghi.

Telaio: il telaio è lo stesso di quello della SB6. Modifiche al forcellone, allungato di 10 mm e ai biellismi della sospensione posteriore. Completamente nuova è la carrozzeria che prevede un serbatoio separato dal resto della scocca, con un pozzetto superiore in fibra di carbonio. In carbonio anche i parafanghi e il portatarga. Il codone lascia scoperti gli scarichi. Nuovo il frontale con doppio faro trapezoidale. Nuova anche la strumentazione. Nuovi i cerchi Antera a tre razze. Il codone è interamente realizzato in fibra di carbonio. Peso a secco 190 Kg.

Colorazione: unica, rossa-nera e carbonio. Scritta “Racing” sulla fiancata.

Prestazioni: dalle riviste specializzate è stata rilevata una velocità massima di 282 Km/h e una accelerazione sul quarto di miglio di 10.10 secondi.

Produzione: la SB6 R è stata prodotta per un totale di 600 esemplari.

Catalogo Ricambi

Come consultare il manuale.
Clicca sul bottone sottostante e si aprirà una nuova finestra con il manuale sfogliabile, in alto a destra le frecce permettono l'ingrandimento e poi è possibile spostarsi sul contenuto delle pagine muovendosi con il mouse.

SFOGLIA IL MANUALE