KB2 550 (1981-1984)

KB2 500

Progetto: Massimo Tamburini.
Presentazione: Salone di Colonia 1980.
Prezzo: 12.860.000 lire.

Motore: il propulsore della KB2 base è quello della Kawasaki 500 Z. Quattro cilindri. Cilindrata effettiva 497 cc. Potenza massima 48 Cv a 8.500 giri. Coppia massima 3.8 Kgm a 7.800 giri. Rapporto di compressione 9.2:1. Alimentazione tramite quattro carburatori Teikei 26 mm. Distribuzione bialbero in testa. Raffreddamento ad aria. Frizione a dischi multipli in bagno d'olio. Cambio a sei rapporti. Il propulsore della KB2 S è quello della Kawasaki 550. Quattro cilindri. Potenza massima 54 Cv a 8.800 giri. Coppia massima 4.8 Kgm a 7.500 giri. Cilindrata effettiva 554 cc. Rapporto di compressione 10:1. Distribuzione bialbero in testa con quattro valvole per cilindro. Raffreddamento ad aria. Frizione a dischi multipli in bagno d'olio. Cambio a sei rapporti.

Telaio: il telaio è formato da un traliccio in tubi di acciaio al cromo molibdeno del peso di soli 9 Kg. Ha la particolarità di risultare estremamente rigido ma di consentire allo stesso tempo una agevole accessibilità meccanica: è infatti possibile sfilare la testa e il gruppo cilindri senza smontare il motore. Il telaio stesso è caratterizzato da una struttura che si prolunga oltre il cannotto di sterzo per consentire una superiore rigidità. Il forcellone è scatolato, con un perno in asse del pignone del cambio. La sospensione anteriore è una forcella Italia da 40 mm, la posteriore ha un ammortizzatore unico De Flex Bimota regolabile su 10 posizioni. L'ammortizzatore è ancorato al piede direttamente al forcellone e alla testa su un bilanciere infulcrata al telaio e reso solidale al forcellone tramite un'asta regolabile. In tal modo l'ammortizzatore viene sollecitato contemporaneamente alle due estremità con una azione passiva. Il freno anteriore è un doppio disco Brembo da 280 mm, quello posteriore un Brembo da 280. Le ruote sono Campagnolo in magnesio. Entrambe da 16”.

Colorazione:  la KB2 è stata commercializzata in tre diverse colorazioni. La più diffusa è bianca con doppia fascia rossa. Una seconda colorazione è grigia, sempre con doppia fascia rossa. Pochi esemplari hanno avuto la colorazione bianca con scacchi rossi.

Prestazioni: dalle riviste specializzate è stata rilevata una velocità massima di 204 Km/h e una accelerazione di 12.55 secondi sul quarto di miglio.

Produzione: la KB2 è stata costruita per un totale di 177 esemplari, così suddivisi: 37 KB2 base (8 complete e 29 kit), 72 KB2 S (22 complete e 50 kit), 62 KB2 TT (34 complete e 28 kit), 6 Racing (1 completa e 5 kit). Gli esemplari con colorazione bianca e rossa sono 163. Quelli con colorazione grigia e rossa 10, quelli con gli scacchi rossi su fondo bianco solo 4.

Catalogo Ricambi

Come consultare il manuale.
Clicca sul bottone sottostante e si aprirà una nuova finestra con il manuale sfogliabile, in alto a destra le frecce permettono l'ingrandimento e poi è possibile spostarsi sul contenuto delle pagine muovendosi con il mouse.

SFOGLIA IL MANUALE